Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

...
......

SCOPRI
I FILM
CON LA CINEGUSTOLOGIA
________________________

SCOPRI
I PIATTI
CON LA CINEGUSTOLOGIA
________________________

SCOPRI
I VINI
CON LA CINEGUSTOLOGIA
________________________

RACCONTA
LA TUA CINEGUSTOLOGIA

_________________________


I Film



CANNES 2016: Il GGG
di Steven Spielberg, con Mark Rylance, Rebecca Hall, Penelope Wilton, Ruby Barnhill, Bill Hader e Jemaine Clement
GRAN BRETAGNA, CANADA e USA 2016

Se da un lato l’irriverente letteratura per l’infanzia di Roald di Dahl viene trasposta per l’ennesima volta sul grande schermo, per la prima volta la Walt Disney Pictures produce direttamente un film di Steven Spielberg la cui poetica “magica” ben si sposa con le caratteristiche di questo scrittore.

La pellicola, presentata fuori concorso al Festival di Cannes, narra la storia della piccola orfana Sophie (Ruby Barnhill) che, ospite di un orfanotrofio londinese, viene rapita da un gigante che si aggira nella città (il premio Oscar Mark Rylance). Dopo lo spavento iniziale la bimba capirà di essere in compagnia di un personaggio estremamente buono con cui cercare di porre fine alle angherie dei giganti cattivi, anche grazie all’aiuto della regina d’Inghilterra .

Nonostante alcune sequenze di grande impatto, “Il GGG” rimane tuttavia un prodotto su commissione che fatica a uscire dalle rigide imposizioni disneyane, penalizzando il ricchissimo materiale letterario di partenza e lasciando allo spettatore il semplice piacere di assistere a una pellicola di mero intrattenimento.

Guardando il film la mia mente si è concentrata soprattutto sulla verdura consumata dal gigante, il cosiddetto cetrionzolo che altro non è se non una versione edulcorata del classico cetriolo. Da qui il passaggio ai cetrioli gratinati che mi paiono un ottimo modo per valorizzare il sapore speziato di questo vegetale che richiama l’atmosfera selvaggia in cui vivono i giganti, mentre la consistenza croccante del piatto si rapporta molto bene con la determinazione e la testardaggine del trio – composto dalla piccola Sophie, dal gigante e dalla regina d’Inghilterra – nel combattere i giganti cattivi.

Davide Sica


P

otiche