Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

...
......

SCOPRI
I FILM
CON LA CINEGUSTOLOGIA
________________________

SCOPRI
I PIATTI
CON LA CINEGUSTOLOGIA
________________________

SCOPRI
I VINI
CON LA CINEGUSTOLOGIA
________________________

RACCONTA
LA TUA CINEGUSTOLOGIA

_________________________


I Film



CANNES 2017: Alive in France

di Abel Ferrara
FRANCIA 2017

Autore geniale e controverso di pellicole come “Il cattivo tenente“ e “The King of New York“, Abel Ferrara approda quest’anno alla Quinzaine des Réalisateurs con “Alive in France“.
Il film è un diario personale che racconta la tournée del regista e della sua rock band, in Francia. Ci si ritrova a seguire le prove, gli incontri con i fan, le discussioni con gli organizzatori e le interviste con la stampa; a tenere insieme il tutto è la presenza scenica strabordante del regista-musicista, un vero e proprio nucleo propulsore di energia ed entusiamo.

“Alive in France“ ricorda i sapori variegati di una ratatouille, un piatto della tradizione povera provenzale poi diffusosi in tutta la Francia. La ratatouille si compone di numerose verdure stagionali la cui interscambiabilità rende il piatto mutevole, proprio come il rock blues suonato da Abel Ferrara, ricco com’è d‘improvvisazioni. Fresca e pungente – grazie alle sue spezie e alla cipolla – ancora una volta come il genere musicale suonato nel film, presenta una consistenza quasi cremosa che riesce a legare i numerosi sapori delle verdure fino a un gustoso unicum che rieccheggia la capacità avvolgente e amalgamante di Ferrara, tanto sul palco quanto nella pellicola.

Daria Pomponio


P

otiche